Ottima vittoria per gli Allievi Regionali della Renzo lo Piccolo. Prima Sconfitta per i Giovanissimi.

Pubblicato: lunedì, 17 ottobre 2016
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

Allievi vs VillabateDopo l’opaca prestazione di domenica scorsa, la formazione allievi regionali della Renzo Lo Piccolo allenata da Mario Ippolito era chiamata oggi ad un altro difficile incontro, avversario di turno era il Villabate capace sette giorni prima di battere i campioni di Sicilia uscenti della Panormus.

Dopo una fase iniziale di stallo dove da entrambe le parti ci sono state buone occasioni di gol, sono gli ospiti ad andare in vantaggio a causa di una disattenzione difensiva da parte dei bianconeri terrasinesi.

L’undici di casa non si disunisce e allo scadere del primo tempo perviene al pareggio. Al termine di una classica azione in velocità in contropiede, iniziata da Andrea Platano, è Erik Amato a finalizzare il tutto.

Nella seconda frazione i ragazzi di mister Ippolito rientrano in campo con un altro piglio, quasi subito la Renzo Lo Piccolo si rende pericolosa. Simone Castiglia è ancora una volta determinante e mette a segno la sua seconda rete stagionale e ribalta il risultato.

In successione diverse le occasioni da rete sprecate da Andrea Platano e dall’entrante Salvatore Randazzo, ma il risultato non cambia. La vittoria fa diventare interessante la classifica dei terrasinesi, che oggi hanno affrontato con diversi titolari classe 2001, una compagine ben consolidata formata da tutti 2000.

Giovanissimi Regionali :

giovanissimi vs cariniNella quarta giornata di campionato, dopo due vittorie ed un pareggio, arriva la prima sconfitta stagionale per la formazione giovanissimi regionali della Renzo Lo Piccolo Terrasini. Il 2-1 finale in favore del Città di Carini deve far pensare, perché il gioco e le occasioni create non sono state concretizzate dall’attacco terrasinese, questo deve servire da memore nei prossimi incontri.

Nel primo tempo i ragazzi di Maniaci contano almeno cinque nitide occasioni da gol, la più clamorosa sui piedi del classe 2003 Giuseppe De Luca che coglie il palo. Gol sbagliato, gol subito! Infatti nell’azione susseguente è Ismaele Purpura, che con un bel tiro da fuori porta i locali in vantaggio.

Nella seconda frazione le emozioni non mancano. La Renzo Lo Piccolo perviene subito al pareggio con Emmanuele Namio, che su calcio di punizione dai 25 metri mette nel set di destro dell’incolpevole estremo carinese la palla dell’1-1. Ma il pareggio dura poco, perché ancora su calcio di punizione è Sergio Vella, entrato nella ripresa, ad infilare Antonino Vitale con un lob velenoso. Per il resto del tempo i bianconeri ospiti hanno schiacciato i padroni di casa nella loro trequarti creando diverse occasioni da rete, le più nitide con Namio, Vitale e Febraro, ma i ragazzi di Bosco sono stati bravi e respingere gli attacchi e ripartire, in alcuni casi anche a spezzettare il gioco.

Prossimo impegno di prestigio in casa col Trapani Calcio, sabato prossimo al Favazza.

Fonte: Comunicato

Letto 122 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>