Evasione continuata

Pubblicato: sabato, 17 settembre 2016
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

foto volanteTrapani – Detenzione, arresti domiciliari e misure di sorveglianza speciale, gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico in forza alla Questura di Trapani, nei giorni scorsi, hanno intensificato i controlli. I risultati si sono visti, infatti gli agenti della Squadra Volante hanno denunciato all’Autorità Giudiziaria, in ordine al reato di evasione continuata, il trapanese ALVARO Mirko, classe ’96, gravato da svariati precedenti di polizia. In particolare, i poliziotti della Questura di Trapani hanno minuziosamente ricostruito diversi casi di evasione del predetto soggetto

Il soggetto era già noto alle autorità giudiziarie, in riferimento all’ultimo caso, successo di recente, i poliziotti della Squadra Volante lo avevano arrestato in flagranza di reato per furto aggravato in concorso ai danni di un’attività commerciale di Erice Casa Santa. Nell’occasione gli era stata applicata la misura cautelare degli arresti domiciliari.

In considerazione di ciò, il Giudice per le Indagini Preliminari del Tribunale Ordinario di Trapani, in data 15.09.2016, ha emesso nei confronti del soggetto apposita Ordinanza di applicazione della misura cautelare in carcere, eseguita nella mattina odierna da personale dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico che ha proceduto alla cattura dell’ALVARO Mirko, il quale dopo le formalità di rito, è stato condotto presso la Casa Circondariale di San Giuliano.

Letto 744 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>