Sequestrata area demaniale adibita a discarica

1881

20160915_131208Sequestrata un’area di circa 300 metri in località Torre dell’Usciere a San Vito Lo Capo. L’area demaniale era adibita a discarica e il personale militare di polizia giudiziaria della Guardia Costiera ha avviato il sequestro penale.
Un’area che sarebbe soggetta a vincoli paesaggistici ma che da tempo è stata usata come discarica da diversi soggetti che non curanti hanno gettato rifiuti deturpando l’ambiente.
Allertata anche l’Arpa per lavorare al ripristino della biodiversità.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteOmicidio di due giovani tunisini. Sentenza Centonze.
Articolo successivoEvasione continuata