Inizia Giovanicr@zia

Pubblicato: giovedì, 10 marzo 2016
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

GiovanicraziaInizieranno oggi 10 marzo, a Marsala, i laboratori inerenti al progetto Giovancr@zia, che ha l’obiettivo di rendere i giovani cittadini attivi nel proprio territorio. L’iniziativa, totalmente gratuita, è diretta ai ragazzi dai 14 ai 19 anni, dei territori di Marsala, Petrosino, e dell’Unione dei Comuni Elimo – Ericini (Erice, Buseto Palizzolo, Custonaci, Paceco, San Vito Lo Capo e Valderice).

A Marsala oltre alle tante attività che si svolgeranno all’interno degli istituti scolastici, sarà possibile per i giovani, partecipare ai laboratori nella sede dei DEMOlab, nella sala multimediale della Biblioteca Comunale al Complesso Monumentale di S. Pietro (Via XI Maggio).

Si tratta di un vero e proprio centro aggregativo dove, con il supporto di operatori esperti nella media education, si terranno diverse attività legate ai temi del progetto, volto alla promozione della legalità tra i giovani, attraverso l’impegno civico e la partecipazione attiva nelle problematiche sociali, la cooperazione in attività di sostegno alle fasce deboli, la promozione di attività che avvicinino i giovani alle istituzioni. Il tutto nell’ottica della costituzione di una solida rete, che coinvolge famiglie, insegnanti, istituzioni e associazionismo locale.

I DEMOlab, a San Pietro, saranno attivi ogni martedì e giovedì dalle 15.30 alle 18.30 fino al mese di giugno. In questi primi incontri la tipologia e i temi dei laboratori saranno concordati direttamente con i giovani, per questo è importante la partecipazione di tutti i coloro che vorranno essere coinvolti nel progetto.

Grande supporto, nella realizzazione delle attività di progetto, è stato dato dalle istituzioni locali e dallo staff e dalla direttrice della biblioteca Milena Cudia.

Ritengo che tutti i momenti aggregativi e di forte valore pedagogico vadano supportati dall’Amministrazione comunale – ha detto l’assessore alla pubblica istruzione Annamaria Angileri – iniziative come Giov@nicrazia mettono insieme reti di associazioni, cooperative sociali e realtà presenti sul territorio arricchendo il lavoro che l’amministrazione comunale sta facendo nella direzione di un sempre più forte coinvolgimento attivo dei giovani in dinamiche virtuose necessarie per la crescita del territorio, a cominciare da temi importanti quali legalità, partecipazione attiva e sostegno alle fasce deboli”.

Sono numerosi gli incontri che si stanno tenendo anche in altre città coinvolte nel progetto, imminente è l’attivazione di DEMOlab e laboratori anche nei comuni di Petrosino, Erice e Valderice. Il progetto Giovanicr@zia, nato da un ATS composta dal Consorzio Solidalia (ente capofila), le associazioni Amunì e MediAzione e l’Agenzia Communico, ha ottenuto l’approvazione e il sostegno del Dipartimento della Gioventù e del Servizio civile nazionale della Presidenza del Consiglio dei Ministri, nell’ambito della riprogrammazione dei fondi comunitari cofinanziati per lo sviluppo del Sud. Partner esterni dell’iniziativa sono l’Unione dei Comuni Elimo-Ericini, l’Azienda Sanitaria Provinciale di Trapani, il Comune di Marsala e il Comune di Petrosino. Per ulteriori informazioni: www.facebook.com/giovanicrazia, www.giovanicrazia.it (sito in costruzione).

Letto 750 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>