L’ASD S. Francesco di Paola batte, in casa, il Campobello. R. Artale: “Dedicata a tutte le persone che ci sono state vicine”

Pubblicato: lunedì, 14 dicembre 2015
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

CalcettoAlcamo – La nona giornata di campionato ha visto di scena l’ASD S. Francesco di Paola, in casa, contro il Campobello. E’ una lotta tra due squadre che si trovano a pari punti. I padroni di casa devono riscattarsi, dopo la brutta sconfitta della scorsa settimana in casa del Guarrato. Unico obiettivo i tre punti.

La partita inizia con gli alcamesi che cercano di rendersi pericolosi e gli avversari che cercano spazi in contropiede.
Match molto equilibrato fatto di tante ripartenze , ma al 20′ questo equilibrio si rompe a favore dei padroni di casa che vanno in gol con Stabile.
Gli ospiti cercano di trovare il pareggio con tante conclusioni da fuori, ma trovano l’ ottimo A. Gottuso, che riesce a respingere senza troppi patemi. Il pareggio arriva a fine primo tempo con una tiro deviato da un difensore alcamese che mette fuori causa A. Gottuso, arriva cosi il pareggio ospite, primo tempo che si conclude 1-1.
La ripresa comincia con gli ospiti che cercano di rendersi pericolosi di nuovo con conclusioni da fuori, ma non mettono paura agli alcamesi che si difendono con ordine e senza rischi eccessivi.
Questa tranquillità si trasforma col gol di vantaggio al 12′ grazie alla conclusione di Lo faro, che dopo una deviazione finisce in rete.
Passano solo 5′ e, dopo alcune occasioni capitate sui piedi di Gabellone e R. Artale, arriva il pareggio del Campobello, risultato di 2-2.
I ragazzi di Gottuso non ci stanno e con una grande reazione si portano nuovamente in vantaggio con il solito Stabile.
Finale di sofferenza per i padroni di casa che grazie ad A. Gottuso e da un ottima difesa non cedono.
Nel finale arriva anche un espulsione per gli ospiti, ma gli alcamesi non ne approfittano, anche se vanno vicini al gol ancora con Stabile,ma non c’è più tempo e la partita si conclude sul 3-2.
Per l’ASD S. Francesco è arrivata la tanto sperata vittoria e sopratutto mette in campo una prova di carattere, di grande abnegazione e sofferenza, ma nonostante i miglioramenti ancora non è tempo per gioire.

Rosario Artale attaccante della S. Francesco di Paola: “Partita che dovevamo vincere per uscire da una serie negativa, ci siamo riusciti, grazie alla organizzazione tattica e alla cattiveria, due aspetti che ci ha trasmesso il mister. Sono contento della prestazione personale e collettiva. Questa vittoria è dedicata a tutte le persone che ci sono state vicine in questo periodo e agli assenti di quest’oggi.
Speriamo di aver intrapreso la strada giusta, così da continuare il nostro percorso di crescita.”

Letto 526 volte.
1 Commento
Dì la tua
  1. Pluto scrive:

    Vittoria meritata sicuramente, manca ancora la consapevolezza di essere in un campionato “ostico” in cui fare emergere una maggiore “cattiveria” agonistica.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>