Telecamere di sicurezza a Trapani. La raccolta firme continua presso i negozi dei commercianti di Trapani

Pubblicato: venerdì, 16 ottobre 2015
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

santangeloVisto l’aumento di furti e rapine è avvenuto un incontro tra il Prefetto Falco e una delegazione di commercianti di Trapani. Il Prefetto in conferenza stampa ha detto: nell’ultimo periodo abbiamo registrato un  aumento di furti e rapine. La situazione è decisamente migliore rispetto  ad altre città ma bisogna attivarsi per tempo per evitare che raggiunga  livelli allarmanti.

Dopo questo incontro l’attenzione sul fenomeno delle rapine nei negozi e della microcriminalità, si è elevata, ma appunto bisogna fare ancora meglio. Dal canto loro i commercianti di Trapani non abbassano certo la guardia.

Quindi continua la raccolta firme della petizione popolare, organizzata dal Movimento 5 Stelle, per chiedere la messa in funzione di tutte le 118 telecamere già collocate nelle vie della città. Manca poco all’obbiettivo delle 1000 firme (minime) – afferma Santangelo del M5S – necessarie per la presentazione della petizione all’amministrazione comunale del Sindaco Damiano, e continuano il loro impegno da semplici cittadini, invitando la cittadinanza trapanese ad apporre le firme presso i seguenti esercizi commerciali.

Per i commercianti – continua Santangelo – non basta dire che sono entrate in funzione 65 telecamere in questi giorni e che entro una quindicina di giorni le altre. Vogliono sapere dove sono state attivate le telecamere e se sono state collegate alle centrali operative delle forze dell’ordine.

Letto 387 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>