Officine: processi creativi. Ad Alcamo la rassegna di arti visive

Pubblicato: lunedì, 15 giugno 2015
Vota l\'articolo
1
Vota l\'articolo
0

OFFICINE DIAIl mondo è bello poiché vario. Differenti sono i modi di pensare e differenti sono i modi di comunicare.  Cosa succederebbe se le strade (e le storie) di una moltitudine di talenti molto diversi fra loro, confluissero in uno spazio unico interamente dedicato all’arte?

Questa è una delle tante domande che ci hanno spinto a realizzare “Officine: processi creativi”; la rassegna che, in questa prima edizione, raccoglie una squadra di oltre dieci talenti distinti in pittura, fotografia, scultura e progetti artistici contemporanei.
Con la speciale collaborazione di “Alcart”, e in occasione dei festeggiamenti in onore della Patrona della Città (dal 19 al 21 Giugno), i nuovi spazi di “Dia Communication” e di “Roberto Dia Fotografia” aprono per la PRIMA VOLTA al pubblico ospitando un collettivo di artisti variegato.

Vi aspettiamo in Via Mazzini, 42 o se preferite: nella strada che collega “la chiazza” con “ncapu lu chianu”. 😀

Letto 509 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>