Approvato il Piano di azione per l’energia sostenibile a Castellammare del Golfo

Pubblicato: mercoledì, 21 gennaio 2015
Vota l\'articolo
1
Vota l\'articolo
0

Castellammare Del GolfoApprovato il Piano di azione per l’energia sostenibile. “Importante atto per la sostenibilità energetica ed ambientale”

CASTELLAMMARE DEL GOLFO. E' stato approvato dal consiglio comunale di Castellammare del Golfo, all’unanimità, il Piano di azione per l’energia sostenibile (Paes) volta a ridurre l'inquinamento ambientale. Nel documento sono previste tutte le azioni che il Comune metterà in atto nei prossimi mesi per raggiungere e superare l’obiettivo di riduzione del 20% delle emissioni di CO2 entro il 2020.

Come spiegano il sindaco Nicolò Coppola e l’assessore Salvo Bologna «si tratta di un atto importante verso la sostenibilità energetica ed ambientale voluto da questa amministrazione comunale. Ringraziamo il consiglio comunale che ne ha compreso la valenza, votandolo all’unanimità in una ottica di sviluppo e rispetto dell’ambiente. Con le azioni previste nell’approvato Paes, potremo accedere alle risorse del nuovo ciclo di programmazione dei fondi comunitari. Il Comune, infatti, ha aderito al patto dei sindaci promosso dalla Commissione europea il cui obiettivo principale è la riduzione del 20% delle emissioni di gas entro il 2020 aumentando la produzione di energia da fonti rinnovabili. Dopo l’incarico affidato tramite avviso pubblico, il professionista incaricato, l’ingegnere Mario Finocchiaro, ha elaborato il piano dove vengono indicate le misure e le politiche concrete che dovranno essere realizzate per raggiungere gli obiettivi di riduzione dei gas che portano ad azioni di salvaguardia ambientale, coinvolgendo soggetti pubblici, privati e cittadini, tramite attività di comunicazione, partecipazione ed educazione. Il Piano -affermano il sindaco Coppola e l’assessore Bologna - ottimizza l’uso delle risorse e Castellammare sarà così legata alle iniziative europee in tema di efficienza energetica, perché il corretto utilizzo di fonti rinnovabili rappresenta un’occasione di sviluppo economico e di risparmio per imprese e cittadini che, in questo modo, avviamo ad un percorso che dovrà portare ad un cambiamento di abitudini per migliorare la qualità ambientale della nostra città».

Il piano verrà presentato in un'assemblea pubblica lunedì 26 gennaio, alle ore 17, al Castello arabo normanno.

Letto 927 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>