A breve verranno installati i distributori automatici di acqua ad Alcamo

Pubblicato: giovedì, 9 ottobre 2014
Vota l\'articolo
3
Vota l\'articolo
2

Salvatore CusumanoALCAMO. E' stata approvata con una delibera dell'Amministrazione di Alcamo, presieduta dal Sindaco, Sebastiano Bonventre, la “Concessione di suolo pubblico per l’installazione di distributori automatici (Casa dell'acqua) con doppio erogatore di acqua filtrata naturale e gassata su aree di proprietà comunale. Un'iniziativa che già esiste in tantissimi comuni italiani con numerosi vantaggi per la cittadinanza e per la tutela dell'ambiente.

casa dell'acquaPer l'amministrazione comunale i vantaggi riconosciuti dalle  case dell’acqua saranno di tre ordini: ECOLOGICO, poiché favoriscono la riduzione di anidride carbonica e petrolio dovuti alla produzione del PET e alle emissioni dei gas di scarico dei TIR per il trasporto di bottiglie di plastica; ECONOMICO, da un lato, si garantisce un risparmio per i cittadini che evitano l’acqua naturale in bottiglia; dall’altro, le Pubbliche Amministrazioni potranno riscontrare una riduzione dei costi di smaltimento delle materie plastiche; SOCIALMENTE UTILE, ricreano, come succedeva in passato attorno alle fontanelle di paese, punti di incontro e socializzazione.

"L’acqua - dichiara l'Assessore all'Ambiente - è un bene di tutti ed inoltre, l’acqua erogata dalla rete pubblica è buona, sicura e periodicamente controllata; in un contesto di promozione della sostenibilità ambientale a tutto campo, l’utilizzo dell’acqua di rubinetto produrrà una conseguente riduzione di rifiuti plastici. E dunque, l’installazione di distributori automatici (casa dell’acqua) con doppio erogatore di acqua filtrata naturale e gassata su aree di proprietà comunale va nella direzione di ridurre i rifiuti e l’impatto ambientale provocato dal consumo di acqua in bottiglia".

Le aree d'installazione dei nuovi distributori, con durata prevista di cinque anni, sono individuate in quattordici punti strategici della città: Piazza Falcone e Borsellino, Piano Santa Maria, Piazza Bagolino, Piazza della Repubblica, Piazza Pittore Renda, Via Nino Bixio – Largo San Domenico Savio, zona ERP Gammara, Zona Villaggio Regionale, Via Ugo Foscolo, Via Padre Pino Puglisi, Via Rocco Chinnici, Via Sen.Parrino, Via Discesa Santuario, Via Pietro Lombardo.

La concessione avverrà tramite avviso pubblico (predisposto dal settore Servizi Tecnici) con aggiudicazione per l’offerta economicamente più vantaggiosa.

Letto 3421 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>