Esercizi di sevizia e seduzione di Irene Chias

Pubblicato: giovedì, 11 settembre 2014
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

esercizi di sevizia e seduzione irene chias  Ignazia è una donna che sa il fatto suo, milanese di adozione ma siciliana di origine.Professionista emancipata ma non per questo meno impaurita dai mali che in una grande città, al pari della più piccola, si possono nascondere dietro ogni angolo per una donna.

Un romanzo con qualche venatura noir che capovolge gli stereotipi di genere per portare ad una riflessione sulla condizione femminile e maschile rispetto al delicato tema delle violenze.

Un capovolgimento della letteratura che buona parte delle volte racconta di stupri e atrocità nei confronti delle donne lasciando i lettori impassibili di fronte a scene ormai quotidiane. Gli stessi lettori che si stupiscono e si disgustano quando le storie riguardano le violenze sugli uomini.

Non un tentativo di aizzare odio tra un genere e l'altro ma un lucido e pensato modo di far riflettere su aspetti che sono diventati nel tempo culturali e pertanto accettati pur non essendo affatto naturali. Una lettura piacevole e scorrevole che punta i riflettori sull'indifferenza con cui guardiamo ai fatti che ci vengono propinati persino da giornali e telegiornali.

Un sano spunto per riflettere su quanto uomini e donne siano influenzati dalla cultura in cui vivono ma al contempo un buon modo per far trasparire la capacità di ciascuno di individuarsi e rendersi unico e irripetibile al di là di ogni stereotipo o pregiudizio in cui poter rientrare.

   
Letto 1007 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>