Selene Grimaudo si unisce alla “Protesta del sorriso”

Pubblicato: domenica, 3 agosto 2014
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
2

sorrisoALCAMO. Un'iniziativa più che altro simbolica quella a cui ha deciso di aderire Selene Grimaudo come assessore alle pari opportunità del comune di Alcamo. Iniziativa che già tanti nel mondo hanno deciso di cominciare a sposare attraverso i social network e i loro messaggi virali.

Si tratta della "protesta del sorriso" indetta dalle donne turche per manifestare sdegno e disapprovazione verso tutte le forme di violenza e repressione della libertà femminile. Una protesta che, in linea con quanto vuole comunicare, non ha un carattere violento nè provocatorio ma implica un messaggio pacifico ma ben specifico. Perchè un sorriso? Perchè secondo il viceprimo ministro turco, Bülent Arinç, alle donne non spetterebbe neanche questa libertà, soprattutto se in pubblico poichè metterebbe in dubbio la loro moralità, su cui esso a chiusura di Ramadan ha incentrato il suo discorso ufficiale.

"Solidarietà a tutte le donne, libere di esprimersi senza restrizioni e senza veti da parte di altri - afferma , l'assessore Selene Grimaudo - invito gli alcamesi a postare su Facebook sorrisi femminili sui diari, seguendo quanto già sta accadendo su Twitter e sui social a livello internazionale".

Letto 1001 volte.
1 Commento
Dì la tua
  1. GASPARE ha detto:

    Troppa voglia di protagonismo ….. ed Alcamo affonda.
    Assessoressa veda di affrontare, cercando di risolvere se ne ha le capacità, i tanti problemi della città e lasci perdere le passerelle … che per altro, forse, potevano essere ammesse parecchi anni addietro!

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>