CNA di Alcamo a Roma per la mobilitazione delle PMI italiane

Pubblicato: sabato, 15 febbraio 2014
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

ALCAMO. Sarà presente a Roma, una delegazioni di imprenditori alcamesi, iscritti alla CNA di Alcamo, il 18 febbraio per rivendicare una svolta nelle politiche economiche del paese. La manifestazione è la prima mobilitazione generale delle PMI italiane, veri e propri motori di tutta l'economia. A comunicarlo, attraverso una nota stampa, è il Vice-Presidente della CNA di Alcamo, Giovanni Marchese.

"La crisi- si legge nel documento - la crescita allarmante della disoccupazione e una pressione fiscale, locale e nazionale, che anche nel 2014 rimarrà a livelli intollerabili, rischiano di prolungare i loro effetti sulle imprese, già stremate da forti difficoltà, e provocare un ulteriore impoverimento delle famiglie.Il mondo dell’impresa rappresenta il tessuto produttivo dell'Italia, dal futuro di questo sistema di imprese dipende il futuro del Paese. Per questo, le imprese vogliono esprimere il profondo disagio per le condizioni di pesante incertezza in cui sono costrette ad operare ma anche avanzare concrete proposte di rapida attuazione che possano evitare il declino economico e ripristinare un clima più positivo e di maggior fiducia nel futuro. Non è una manifestazione contro, ma per costruire, vogliamo riprenderci il nostro futuro".

Letto 431 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>