Gaspare Randes nuovo consigliere del comitato regionale siciliano della Federazione Italiana Giuoco Handball

Pubblicato: lunedì, 27 gennaio 2014
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

Importante riconoscimento per la pallamano alcamese. Il presidente della T.H. Alcamo, Gaspare Randes è stato eletto consigliere del comitato regionale siciliano della Federazione Italiana Giuoco Handball, nel corso dell'assemblea elettiva che si è tenuta ieri presso la sede regionale del Coni di Palermo.

Nel consiglio entrano a far parte anche Loredana Arena di Caltanissetta, Dario Zappalà di Catania e Luigi Savoca di Enna.

Presidente del comitato regionale della federpallamano è stato eletto l'ex arbitro palermitano Giuseppe Pirarino molto conosciuto negli ambienti dell'handball siciliana e nazionale, per aver diretto per molti anni in coppia con il fratello Gaetano nei massimi campionati di Serie A/1 e A/2.

Per il neo presidente e l'intero consiglio regionale di cui fa parte anche l'alcamese Gaspare Randes, il gravoso impegno per cercare di riportare il movimento siciliano ai livelli degli anni novanta, quando la pallamano siciliana, da sola aveva oltre il 30% delle società affiliate alla Federazione Italiana Giuoco Handball.

Negli ultimi anni la Pallamano siciliana ha visto ridurre notevolmente il numero di tesserati, giocatori, tecnici e dirigenti, a seguito del drastico taglio di contributi da parte degli enti locali.

Il numero di Società sportive si è ridotto ma Piraino ha dichiarato di voler riportare il movimento pallamanistico in Sicilia in auge partendo dalle Scuole. Tra le altre iniziative che Piraino si impegnerà a realizzare per la crescita della Pallamano, oltre allo sviluppo del beach-handball, disciplina particolarmente idonea in un territorio ricco di spiagge, ci saranno nuovi corsi per arbitri, per allenatori e l'organizzazione di tornei a fini propagandistici.

Letto 606 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>