Torna in libertà Aldo Licata, fratello di Doriana

Pubblicato: venerdì, 27 dicembre 2013
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

PALERMO. L'ingegnere Aldo Licata torna in libertà grazie al tribunale del riesame di Palermo. L'accusa che lo aveva coinvolto riguardava il reato di scambio elettorale per favorire la candidatura all'Ars della sorella Doriana, sfumata per pochi voti. L'operazione antimafia "Eden" lo aveva visto coinvolto e incriminato ma adesso l'ordinanza di custodia cautelare è caduta per "carenza del grave quadro indiziario".

Il tribunale si è pronunciato il 23 dicembre. La sorella Doriana a seguito della prima sentenza si era dimessa da tutte le cariche ricoperte nei Democratici Riformisti rimanendo fiduciosa dell'operato della magistratura e dell'innocenza del fratello.

Letto 480 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>