Panettoni e colombe: inizia l’allenamento per il Torneo dell’Incompetenza.

Pubblicato: martedì, 24 dicembre 2013
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

(Di "La Crew dell' Incompetenza")

ALCAMO. Oggi finalmente ufficiali le convocazioni per l’evento calcistico meno calcistico dell’anno: il Torneo dell’Incompetenza, la sfida di calcio che da spazio a chi il calcio sa a malapena cosa sia.

La partita dell’Incompetenza nasce nel 2005, per scherzo, fra amici, ma negli anni, acquisendo l’interesse di un numero crescente di conoscenti, si trasforma dapprima in triangolare, per giungere infine alla sua forma più matura, il torneo. Il Torneo dell’Incompetenza si compone di 8 squadre costituite al loro interno da 5 giocatori divisi per fasce, da chi ha vagamente idea di come sia fatto un campo di calcio, a chi ha maldestramente e saltuariamente giochicchiato ottenendo risultati spesse volte imbarazzanti. Insomma l’obiettivo è chiaro: far scendere finalmente in campo tutti quelli che da piccoli erano costretti in porta dai più bravi. La selezione dei quaranta fortunati non è stata affatto facile, né casuale, anzi, ha previsto intense riunioni tra gli organizzatori e vere e proprie valutazioni degli atleti in campo. Rimasti fuori quindi tutti coloro i quali abbiano dimostrato anche modesta competenza in materia. La costituzione delle squadre, per correttezza e massima trasparenza, sarà decisa tramite un sorteggio ufficiale pubblico, in data 26 Dicembre presso i locali del Tex Mex di Alcamo, e ad ogni squadra sarà assegnato un giocatore di ognuna delle cinque fasce. Anche sui nomi delle squadre l’organizzazione ha voluto optare per una scelta partecipata, dando la possibilità ai giocatori stessi, nonché a tutti i fan iscritti alla pagina facebook, di proporre il proprio nome e votare gli 8 preferiti.

A questo punto non resta che segnare sul calendario la data dell’evento, che vedrá il suo avvio giorno 29 dicembre, alle ore 10.00 presso Lo Zodiaco, e andare a vedere con i propri occhi ciò che questi ragazzi (non) sanno fare.

Che vinca il peggiore!

Guarda lo spot ufficiale:

Letto 1699 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>