Arrestati due giovani per furto

Pubblicato: martedì, 19 novembre 2013
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

Una gazzella dell’Aliquota Radiomobile, diretta dal Maresciallo Capo Michele Felaco, nei pressi di contrada Fossarunza, Petrosino, ha notato due soggetti a bordo di un Ape Car ed, insospettiti per l’andatura del veicolo, li hanno fermati per sottoporli ad un controllo.

I due giovani, di cui uno già gravato da precedenti di polizia in materia di reati contro il patrimonio, in particolare per furto e ricettazione, sono stati identificati in MORSELLO Vincenzo Antonino e MARINO Vito, entrambi petrosileni rispettivamente di 36 e 19 anni.

In seguito ad un’ispezione del veicolo, oltre a svariati rottami ferrosi, i militari dell’Arma hanno rinvenuto vari oggetti e materiale elettrico, oltre ad un decespugliatore, di cui i due ragazzi non sapevano giustificare la provenienza: proprio partendo da quest’ultimo utensile, i Carabinieri sono riusciti ad identificare il proprietario del carico sospetto del veicolo, scoprendo che gli era stato poco prima sottratto dall’interno del giardino della propria abitazione.

Dopo gli accertamenti di rito, dunque, per i due soggetti sono scattate le manette e sono stati sottoposti agli arresti domiciliari in attesa del rito direttissimo, all’esito del quale l’arresto è stato convalidato dall’A.G. lilybetana.

La refurtiva, invece, è stata subito riconsegnata - dopo il relativo riconoscimento - al legittimo  proprietario.

Letto 355 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>