Sequestrati ricci ad Alcamo

Pubblicato: mercoledì, 24 luglio 2013
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

ALCAMO- La scorsa notte una pattuglia della Sottosezione Autostradale di Alcamo, alle ore 3,30 circa, all’altezza dello svincolo autostradale di Castellammare del Golfo,  ha fermato un' auto con al seguito un’imbarcazione sistemata su un carrello rimorchio. A bordo vi erano due uomini ai quali è stato chiesto della tipologia di merce trasportata, domanda alla quale i due non sapevano dare risposta. La scoperta delle forze dell'ordine, al momento dell'apertura del portellone, è stata quella di trovare  19 ceste piene di ricci di mare, pari ad un totale di circa 5.000 ricci, privi di documentazione appropriata.

Il mezzo, insieme alle ceste, è stato poi condotto presso la Guardia Costiera per i successivi accertamenti, al fine di essere ulteriormente controllati dal personale dell' ufficio e da quello sanitario dell’A.S.P. di Trapani.

Infine, la Polizia Stradale e la Capitaneria di Porto di  Trapani, al termine dei controlli e delle verifiche, hanno sanzionato il conducente del mezzo per un importo complessivo di circa  2.500 euro, tra violazioni  al codice della strada e per commercializzazione e trasporto abusivo di pescato non professionale. Per legge, infatti, è autorizzata soltanto la pesca di un massimo di  50 ricci per sub. I ricci sono stati, quindi riportati in mare.

Letto 512 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>