Apuzzo e Falcetta: ieri, la commemorazione dei Carabinieri uccisi nella strage di Alcamo Marina

Pubblicato: lunedì, 28 gennaio 2013
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0
ALCAMO- Si è svolta ieri mattina la commemorazione ai due carabinieri, Salvatore Falcetta e Carmine Apuzzo, uccisi nella casermetta di Alcamo Marina il 27 gennaiio del 1976. La manifestazione in ricordo delle due vittime ha visto la partecipazione dei familiari di entrambe le vittime, le autorità politiche e tutte le forze dell'ordine. La commemorazione ha voluto aprirsi con la celebrazione della Santa Messa presso la Chiesa di Alcamo Marina, seguita da un corteo verso il luogo in cui oggi esiste solo un monumento in ricordo dei due carabinieri uccisi per mano della mafia. Tra i presenti il Colonnello Fernando Nazzaro, Comandante provinciale dei Carabinieri, l'associazione Libera Alcamo e il Coordinamento Libera provinciale, il Centro antiviolenza, l' associazione Carabinieri Alcamo, il sindaco di Alcamo Bonventre, nonchè l'assessore alla cultura  Palmeri e il vicesindaco Paglino. Dopo la celebrazione i partecipanti si sono avviati verso la stele commemorativa, sita lungo la strada di Alcamo Marina, proprio di fronte la caserma dove quei due giovani persero la vita, su cui sono state poste delle ghirlande. Il sindaco di Alcamo ha sottolineato come la città di Alcamo manterrà sempre alto e vivo il ricordo di questi due uomini; "Ricordo perfettamente quel giorno e ancora oggi penso che sia di fondamentale importanza non dimenticare affinchè la cultura della legalità possa essere fondante per la nostra comunità".
Letto 1024 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>