Solidarietà a Crocetta da parte dell’Anci

Pubblicato: venerdì, 18 gennaio 2013
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

PALERMO. L'Anci Sicilia, tramite il suo presidente G.Scala ed il segretario M. E.Alvano, dopo la riunione di ieri ha espresso la sua solidarietà al presidente della regione Sicilia, Crocetta, ed al presidente di confindustria siciliana, Antonello Montante, dopo le intimidazioni di cui sono stati fatti oggetto nei giorni scorsi. Sicuramente l'operato di Crocetta e di Montante non si fermerà di fronte a queste minacce, anzi si rafforzerà il loro senso del dovere e il loro impegno rivolto alla legalità ed alla trasparenza, questo è ciò che ha affermato il presidente Scala.

Letto 306 volte.
Nessun commento
Dì la tua
  1. elio ha detto:

    Ma a che titolo è ancora presidente dell’ANCI?
    Si rimane a vita o è prevista una una scadenza coincidente con la cessazione di una carica?
    Quale comune rappresenta e con quale carica?
    Boh?

  2. alcamonondorme ha detto:

    ….credo ancora assessore al comune di trabia…ridente località dell’interland palermitano…di tornare a lavorare non se ne parla….

  3. laura ha detto:

    Ma il processo di epurazione è previsto anche per l’ANCI?

  4. AlcamoSveglia ha detto:

    Il signorino una carica deve averla necessariamente perchè non percepisce pensione da senatore o altro, come il suo degno compare, e quindi anche assessore a Trabia va bene.
    Consiglio: dopo la caduta degli Dei vai a controllare se il tavolo è ancora libero, insomma “VA TRAVAGGHIA !!!!!!”

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>