Ancora un atto intimidatorio ai danni di Pino Maniaci

Pubblicato: sabato, 5 gennaio 2013
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

PARTINICO - Atto incendiario nella notte a i danni dell'auto del giornalista televisivo Pino Maniaci. In fiamme la Fiat Punto del giornalista e danni anche all'auto utilizzaqta dal figlio Giovanni, una Bmw alla quale è stato infranto il parabrezza.

"Continuano - dice Pino Maniaci a Repubblica.it -  a bersagliarmi per il mio lavoro, ma io continuo ad andare avanti. In questi giorni nei miei telegiornali ho parlarto della riorganizzazione della mafia di Borgetto. Avrò dato fastidio a qualcuno. Ma non mi fermeranno".

L'opposizione di Maniaci alla mafia non lo rende nuovo a questi gesti intimidatori. Gli inquirenti non escludono però che il danneggiamento sia stato ad opera di piccoli criminali contro il figlio del giornalista.

Letto 396 volte.
Nessun commento
Dì la tua
  1. elio ha detto:

    Auguriamoci che venga fatta luce al più presto su questo grave atto che, a prescindere sia diretto al padre o al figlio, è sempre da condannare.
    Solidarietà alla famiglia Maniaci.

  2. Il Cittadino Attivo ha detto:

    ESPRIMIAMO PIENA E TOTALE SOLIDARIETA’ AL GIORNALISTA PINO MANIACI INVITANDOLO, AL CONTEMPO, A NON INDIETREGGIARE MAI BENSI’ A RAFFORZAR VIEPPIU’ IL CAMMINO DELLA LEGALITA’ LUNGO IL SOLCO TRACCIATO DA TEMPO IMMEMORABILE!!!

  3. Il Cittadino Attivo ha detto:

    ACTUS ULTRA INTENTIONEM AGENTIUM NIHIL OPERATUR!!!

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>