Il Caffè Letterario tra scrittura e musica

Pubblicato: martedì, 11 dicembre 2012
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0
ALCAMO- Il Caffè letterario di Alcamo,  organizza nel prossimo fine settimana due appuntamenti di grande interesse. Venerdì 14, alle ore 19.00, verrà presentato il testo di Elio Sanfilippo e Nino Caleca, "Perchè è stato ucciso Pio La Torre", presentato dall'ex assessore alla cultura di Alcamo, Francesca Messana. Il testo racconta la terribile vicenda che stroncò le vite di Pio La torre e del suo autista, Rosario di Salvo, per mano della mafia. I fatti storici e politici sono narrati attraverso l'occhio di chi, in passato collaborò con Pio la Torre. Elio Sanfilippo all'epoca era, infatti, un giovane militante della Federazione giovanile comunista e del Partito comunista. Successivamente, ha ricoperto anche la carica di segretario della Federazione di Palermo nel 1981, nel momento in cui lo stesso La Torre  era segretario regionale dello stesso partito. Allo stesso modo, anche Nino Caleca, ha svolto un'intensa attività dentro il Pci diventando uno tra i più giovani dirigenti della Federazione del partito, a Palermo, nel momento in cui Pio la Torre era dirigente regionale. Inoltre, egli ha avuto la possibilità di collaborare con La Torre per le  manifestazioni antimafia e contro l'istallazione dei missili a Comiso.
Il secondo evento, che si svolgerà sabato 15, alle ore 21.00, vedrà l'esibizione del gruppo jazz "Art Duo", costituito dai musicisti Vito Malato, al piano, e Lorenzo Barbuto, al sax.

Letto 331 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>