Inizia il processo per l’ex sindaco di Castelvetrano

Pubblicato: martedì, 4 dicembre 2012
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

MARSALA. Ha avuto inizio il processo, presso il tribunale di Marsala, che ha come imputato Gianni Pompeo, ex sindaco di Castelvetrano, accusato di abuso di ufficio.  A carico di Pompeo le accuse dell'ex comandante dei vigili urbani, Simone Marcello Caradonna, che nel 2009 dopo essere stato nominato si vide revocare l'incarico.

Caradonna venne reintregrato poco dopo grazie al ricorso al giudice del lavoro. Adesso il giudice, in primo grado, ha riconosciuto che il comandante doveva rimanere al suo posto fino alla scadenza del contratto e al comune, se la sentenza di appello lo conferma, toccherà pagare la restante parte di retribuzione che sarebbe toccata all'uomo.

Letto 192 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>