Poma chiede l’intervento dell’ANAS sulla S.S. 187

Pubblicato: martedì, 8 novembre 2011
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0
TRAPANI - A seguito delle numerose sollecitazioni da parte della cittadinanza, il presidente del Consiglio Provinciale, Peppe Poma, ha chiesto l’urgente intervento dell'ANAS sulla S.S. 187, segnalando la situazione di grave e pericolosissimo dissesto in cui versano alcuni tratti.
Con una nota trasmessa all’Ing. Ugo Dibennardo, Direttore Regionale dell’ANAS, Poma si fa così portavoce di una richiesta sempre più pressante dell'utenza che quotidianamente usufruise della S.S. 187: "Questa Presidenza chiede l’urgente intervento di codesta Direzione Regionale ANAS affinché vengano posti in essere tutti gli interventi atti a porre rimedio al grave dissesto in cui da tempo versa la sede della S.S. 187, in particolare nel tratto che và da C/da Torrebianca a Fico e, dopo avere attraversato l’intero centro abitato del comune di Valderice, giunge fino a Crocevie".

"Tale tratto stradale infatti, - aggiunge il Presidente del Consiglio Provinciale - che interessa un territorio densamente abitato e che costituisce arteria di primaria importanza per lo snodo del traffico sia delle tante aziende agricole e commerciali, ma anche per i notevoli flussi turistici diretti verso la nota località balneare di S. Vito Lo Capo o, in direzione opposta, verso la città di Trapani ed il suo hinterland, presenta in atto seri rischi per la pubblica incolumità, soprattutto per le migliaia di automobilisti-utenti che vi transitano quotidianamente, ma che debbono fare i conti con i tantissimi avallamenti, fossi, cumuli di detriti, di terra e di pietrame che sono il risultato di numerosi ampi movimenti franosi. Il tutto ulteriormente aggravato dai guasti delle piogge autunnali e invernali che, in questo periodo purtroppo caratterizzato dalla tropicalizzazione del nostro clima e dai possibili disastrosi eventi atmosferici ad essa correlati, pongono l’indifferibile esigenza della immediata esecuzione dei necessari lavori di messa in sicurezza".

Letto 221 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>