Il comandante che ritrovò il Titanic a Trapani

Pubblicato: giovedì, 27 ottobre 2011
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

TRAPANI. Approdata a Trapani la nave oceanografica Nautilus, sosta breve prima di continuare la navigazione nel mediterraneo. Il comandante della spedizione è Robert Ballard, celebre per il ritrovamento del Titanic. In questa spedizione si mapperà il fondale, ma si cercherà, come nel suo stile, relitti e nuove forme di vita; e non è escluso che possano esserci sorprese, visto che è di poche settimane fa la notizia del rinvenimento nella zona di Marettimo di corallo fluorescente. E sempre in acque vicine a Trapani è stata rinvenuta una nave quasi integra, ma vecchia di mille e più anni. Durante il breve soggiorno a Trapani, il comandante Ballard ha ricevuto la visita del capitano di vascello B. Aruta,  capo del compartimento marittimo di Trapani, che gli ha illustrato la situazione territoriale del mare intorno a Trapani, del suo porto e delle zone antistanti. Durante l'incontro è stato consegnato il crest della capitaneria di porto. Allo stato attuale la notizia può sembrare banale, ma visto il livello del ricercatore, conosciuto nel mondo, ci si può aspettare qualche scoperta interessante.

Letto 268 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>