“Aulentissima.Nuovi linguaggi per una nazione nuova.”

Pubblicato: venerdì, 21 ottobre 2011
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

ALCAMO-Il profumo è un ambasciatore silenzioso. Ci annuncia ancor prima di presentarci e ci ricorda quando siamo già andati via. Il profumo trasporta emozioni, parla un linguaggio non scritto. Eppure lo capiamo. Il  profumo del mare, del caffè appena fatto, dei fiori sulla tavola, sono degli odori precisi e chiari che evocano dei ricordi e provocano sensazioni di piacevole benessere. Il profumo è un veicolo di comunicazione. “Il profumo è un ineffabile segno di individualità, come affermazione di sé e come “parola” tra sé e gli altri.” (“Leggere il profumo” di Ornella Pastorelli e Silvio Levi Ed. FrancoAngeli 2005)

Ma perché stiamo parlando di profumo?  Perché il significato dell’aggettivo “aulentissima” è proprio questo: “profumosissima”.   Infatti , nell’anno delle celebrazioni dei 150 anni dall’unità d’Italia, AULENTISSIMA vuole essere un omaggio a Cielo d’Alcamo che, con ben 800 anni di anticipo, ha contribuito alla nascita di una nuova lingua, strumento necessario per unire popolazioni separate da cultura e costumi. Ma vuole anche porre l’accento sulla poesia come “profumo”. Poesia e profumo (come arte e profumo) hanno molto in comune: entrambi sono veicoli di comunicazione; entrambi nella propria individualità, parlano di sè agli altri; trasportano emozioni; entrambi lasciano un segno in ciascuno di noi. Ci si augura, allora, che questo evento lasci un segno su di voi, così come Cielo D'Alcamo l'ha lasciato nella storia della lingua italiana e di conseguenza nella nostra città.

La rassegna “nuovi linguaggi per una nazione nuova” è un ambizioso progetto finalizzato a gettare le basi per costruire una Nazione Nuova, attraverso l’esplorazione di nuovi liguaggi delle arti, a cominciare dalla poesia.

La rassegna ideata dal CTRS, Circuito Teatrale Regionale Siciliano, e fortemente voluta e sostenuta (le spese sono a carico del Comune) dalla Città di Alcamo, Assessorato alle Politiche culturali di concerto con l’Assessorato alla Pubblica Istruzione, si svolgerà con il patrocinio della Presidenza del Consiglio dei Ministri e dell’Assessorato regionale ai Beni Culturali e all’Identità siciliana.

Dedicata alla figura di Cielo d’Alcamo, “AULENTISSIMA” avrà luogo dal 21 ottobre al 20 novembre 2011. Laboratori per le scuole, laboratori per chi ama la poesia, incontri con gli autori, con gli editori, reading per un mese all’insegna della Poesia con alcuni degli esponenti più importanti del panorama letterario nazionale, quali Elio Pecora, Roberto Deidier, Silvia Bre, Antonio Riccardi.

Siamo sinceramente contenti che nella nostra città, finalmente, si riservi un po' di lustro  nei riguardi di Cielo D'Alcamo soprattutto se fatto tramite eventi culturali.

Che la nostra Alcamo possa ritornare ad "odorare" di cultura poetica.

Per ulteriori info, potete visitare il  sito: www.aulentissima.it

Letto 313 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>