Zamparini nei guai, forse!

Pubblicato: sabato, 14 maggio 2011
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

La procura di Benevento ha sequestrato al presidente del Palermo calcio, conservativamente, 17 milioni e mezzo di euro nell'ambito di un'inchiesta sulle autorizzazioni per costruire un ipermercato. Zamparini risponde che è tutta una bufala e che le accuse non stanno in piedi. Alcuni tifosi già teorizzano complotti per punire il Palermo che ha osato sconfiggere il Milan e quindi andare in finale. Insomma ce n'è per tutti i gusti, ma l'unica cosa che viene da pensare è: ma può essere mai che sti benedetti giudici appena fanno un passo ci deve essere per forza qualcosa dietro o sono sempre accuse assurde? da buoni cittadini si basterebbe dire aspettiamo le indagini e i risultati di tali indagini, anche in questo caso molti sanno già, basandosi solo sulla loro impressione, chi è colpevole e chi no!

A preoccupare i tifosi e anche gli amanti del calcio è il fatto che delle vicende di Zamparini ne possa fare le spese la squadra, ma Zamparini rassicura tutti affermando che: «Ad oggi l’operatività del Palermo non è bloccata perché le azioni sono depositate in Svizzera».

Speriamo che la vicenda si svolga velocemente e che Zamparini ne esca fuori, in caso contrario tutto darebbe ragione a chi lo indicava come un mercenario del calcio, quindi vogliamo sperare che la faccenda si concluda con un bel niente di fatto, se non fosse così cari tifosi del Palermo non disperiamo, meglio lottatori onesti che avere un presidente disonesto.

Letto 167 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>