Riapre parzialmente l’aeroporto civile di Birgi, ma per Turano la battaglia è ancora aperta

Pubblicato: giovedì, 31 marzo 2011
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

TRAPANI - Dopo l'incontro a Roma tra i vertici dell'Enac e dello Stato Maggiore della Difesa avvenuto qualche giorno fa, l'aeroporto civile di Birgi riapre parzialmente, infatti saranno 18 le tratte quotidiane che dovrebbero essere riattivate entro pochi giorni. Secondo Mimmo Turano, Presidente della Provincia regionale di Trapani, sarebbe un piccolo passo in avanti, che spera porti alla piena operatività dell'aeroporto in tempi molto brevi. Ma bisogna considerare che prima della chiusura dello scalo civile, a causa delle operazioni libiche, i collegamenti giornalieri ammontavano a 78, effettuati per la maggior parte dalla compagnia low cost Ryanair. Per questo motivo la battaglia continuerà, commenta Turano, tentando di ripristinare tutte le tratte da Trapani e cercando di risollevare l'economia del nostro paese che nelle ultime settimane, a causa dell'improvvisa chiusura, ha subito dei danni notevoli. Turano conclude assicurando i cittadini che la compagnia Ryanair non lascerà Birgi, ma aspetterà che tutto ritorni alla normalità.

Letto 560 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>