Rogo in abitazione a Catania, trovato corpo carbonizzato

450

Intervento dei vigili del fuoco, vittima ancora non identificata

CATANIA. Un corpo carbonizzato è stato trovato da vigili del fuoco di Catania in un’abitazione di viale Angelo Vasta, nella zona dell’ospedale Cannizzaro, dove era intervenuti per spegnere un incendio.

La vittima non è stata ancora identificata.

Il rogo ha interessato il primo piano e la mansarda dell’edificio. A dare l’allarme erano stati dei vicini di casa. Il corpo trovato dai pompieri è completamente carbonizzato e non è stato possibile procedere a un’identificazione ufficiale della vittima, ma si sta cercando un 70enne che abita nello stabile e di cui non si hanno notizie. I vigili del fuoco stanno mettendo in sicurezza la struttura ed eseguendo rilievi per accertare le cause del rogo. Sul posto per le indagini sono presenti i carabinieri del comando provinciale di Catania.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteMafia: estorsioni; 5 arresti a Vittoria, 3 sono della Stidda
Articolo successivoPromozione della Sicilia a Cannes: possibili accertamenti su assegnazione diretta