Getta rifiuti in un terreno a Erice: sanzionato dai Carabinieri

372

ERICE. I Carabinieri della Stazione di Erice hanno sanzionato per abbandono di rifiuti un trapanese classe 80 presunto responsabile di aver sversato rifiuti in un terreno privato.

I Carabinieri hanno avviato un’attività di indagine a seguito di una denuncia, conto ignoti, di un cittadino che ha ritrovato all’interno del suo terreno un enorme quantità di rifiuti di ogni tipo.

Giunti sul posto per eseguire un sopralluogo i militari dell’Arma hanno rinvenuto tra i rifiuti una bolletta della corrente elettricaintestata ad un uomoresidente in un’abitazione sita ad Erice Vetta. Da ulteriori accertamenti i Carabinieri hanno constatato che l’uomo, qualche giorno prima, avrebbe ripulito l’appartamento affidando l’incarico al 42enne che, invece di gettare i rifiuti in discarica, ha pensato bene di disfarsene abbandonando il tutto in un terreno privato.

Al 42enne è stata comminata una sanzione di 600 euro con il contestuale avviso dell’immediato ripristino dei luoghi.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteD’Alì e la mafia, in mezzo la storia a cavallo di due secoli
Articolo successivoControlli dei Carabinieri a Pantelleria: un arresto e nove denunce