Aggravamento di pena per un 67enne di Castellammare che finisce ai domiciliari

2074

CASTELLAMMARE DEL GOLFO. I Carabinieri della Stazione di Castellammare del Golfo hanno arrestato, in esecuzione di un’ordinanza di aggravamento di misura cautelare emessa dal Tribunale di Trapani, un pregiudicato 67enne castellammarese per inosservanza delle disposizioni imposte dal Giudice.

L’uomo avrebbe violato più volte il divieto di avvicinamento alla moglie, misura cui è sottoposto dal dicembre 2021 quando gli è stato imposto l’allontanamento dalla casa familiare con l’applicazione del braccialetto antistalking per atti persecutori. Dalle reiterate violazioni, accertate dal Reparto operante, scaturisce l’odierno provvedimento che aggrava la sua posizione facendo scattare gli arresti domiciliari con braccialetto elettronico.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteMinaccia moglie e figlio con un coltello, in manette un uomo a Marsala
Articolo successivoIl “grido d’aiuto” del personale ATA precario davanti la Prefettura di Trapani