Migrante trovato morto sulla Open Arms. Trafficante lo avrebbe colpito a morte.

346

Il migrante trovato morto oggi sulla Open Arms Uno, a Messina, si chiama Wegihu, era eritreo e aveva 20 anni.

Alcuni dei migranti hanno raccontato che nel momento in cui stavano per salire a bordo, in Libia, un trafficante ha colpito il ventenne così violentemente da ucciderlo e poi e ha costretto gli altri a portare con loro il suo corpo.

Le Forze dell’ordine hanno avviato le indagini. L’imbarcazione aveva a bordo altri 402 migranti che sono stati rifocillati e sono in buone condizioni. Il pm di turno ha disposto l’autopsia sulla salma dell’uomo, trasportata al Policlinico. Indagini sono in corso anche per individuare i presunti scafisti.

Fonte: Ansa.it

 

 

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteContinuano i lavori di pulizia degli spazi esterni degli istituti scolastici alcamesi
Articolo successivoArrestato candidato all’ARS nella lista di Raffaele Lombardo