Scritte contro la stampa

225

Palermo, atto vandalico contro la sede dell’Ordine dei Giornalisti. 

PALERMO. Un atto vandalico all’esterno del complesso che ospita l’Ordine dei giornalisti Sicilia, in via Bernini a Palermo. Scritte realizzate nella notte con spray rosso nelle quali si esprimono concetti come “I vax uccidono”, “Complici di genocidio”, “Stampa nazista”. Concetti che l’Ordine dei giornalisti respinge con forza, stigmatizzando i metodi attraverso i quali vengono espressi. L’Odg Sicilia continua a essere sentinella dell’informazione e organismo a tutela del diritto dei cittadini di essere informati, peraltro sancito dalla Costituzione.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteServizio di controllo al rione San Giuliano a Trapani. Sequestrati droga e banconote false.
Articolo successivoDiritto di cronaca e Procure, anche Giulietti in campo a Venezia e i sindacati di Emilia, Trentino e Friuli. Appello ai direttori