Domani l’ultimo appuntamento dell’Arabafenice con Roberto Alajmo e il suo libro “La strategia dell’Opossum”

454

ALCAMO. Giovedì 8 settembre alle ore 18:30, al Castello dei Conti di Modica, si concluderà la settima edizione della rassegna culturale l’ArabaFenice. Con quest’ultimo appuntamento verrà presentato il libro “La strategia dell’Opossum” di Roberto Alajmo. L’ArabaFenice, quest’anno dopo 2 anni di sospensione causa Covid, è ripartita con un ottimo successo di pubblico che ha partecipato con grande entusiasmo alle proposte letterarie e musicali.

L’Associazione per l’Arte, è un progetto di Giuseppe Cutino, che cura la direzione artistica; Vito Lanzarone la direzione organizzativa e Giuseppe Messana che ha curato l’organizza della manifestazione con il supporto del Comune di Alcamo e la collaborazione dell’Enoteca Regionale della Sicilia Occidentale, del Distretto Sicilia della Fidapa e con Alcart. La strategia dell’opossum” riprende la seconda avventura di Giovanni Di Dio, detto Giovà, lo sprovveduto metronotte, investigatore controvoglia, che si colloca a metà tra il siciliano descritto da Giuseppe Tomasi di Lampedusa che aspira solamente al sonno e il candido Giufà della tradizione popolare.

Giovanni Di Dio, guardia giurata di Partanna, borgata confinante con la più celebre ed elegante Mondello, è uno di quei figli di mamma a cui nessuno affiderebbe un incarico di una qualche importanza. Né lui lo vorrebbe. E se un delitto lo obbliga a fare la parte dell’investigatore, è la verità che deve rotolargli tra i piedi, non lui a trovarla”. L’appuntamento è quindi per domani, 8 settembre alle ore 18:30, al Castello dei Conti di Modica.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteOggi niente acqua ad Alcamo per riparazioni sulla condotta
Articolo successivoControlli al porto di Trapani: giocattoli non conformi fermati ai controlli doganali