Ok, ma qualcuno vuole fare qualcosa? VIDEO

1543

La colpa di chi è? E inizia il valzer

Immagini, quelle dei rifiuti presso l’aera picnic del Monte Bonifato, che si ripetono e che ispirano rabbia, ma a quanto pare a pochi, perché nonostante molte segnalazioni di alcuni cittadini tutto sembra perdersi in un buco nero. Sarà l’estate a portare molti a lamentarsi solo del caldo e il sudore a fare da prosciutto negli occhi. E la politica? Nella maggior parte dei casi frasi per l’occasione e certe volte neanche questo.

Qualcuno deve fare qualcosa, non ci sono altre parole. Agire per ristabilire la bellezza del luogo, per salvaguardare la salute di chi frequenta il Monte Bonifato, anima e polmone di una città che ha bisogno di “bellezza” per poter guardare al futuro, che di sicuro dovrà essere più a dimensione uomo.

Una questione di salute, di “bellezza”, ma anche di sicurezza dei luoghi, infatti alcuni cittadini ci parlano di persone non certo tranquille e poco rumorose che usufruiscono dell’area. Ritorna la questione sicurezza, che è richiesta anche in altre parti della città.

Da segnalare che i rifiuti vengono rimossi e verranno rimossi, come comunicatoci dall’assessore Donato, ma l’abbandono si ripete.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteRubava capi d’abbigliamento e generi alimentari: fermata dai Carabinieri
Articolo successivoDal 25 al 28 Agosto “Culture Festival” a Castellammare del Golfo
Eros Bonomo
Eros “Libero” Bonomo, Giornalista siciliano, vive ad Alcamo, il cui lavoro è incentrato su Passione, Rispetto e Indipendenza, così da informare al meglio i cittadini. Grande “divoratore” di Dylan Dog, musica e libri, in particolare di storia politica. Motto: “Non sarai mai solo con la schizofrenia”.