Calamaro gigante pescato in fondali del Trapanese

2418

A recuperarlo è stato Giacinto Angileri

TRISCINA. Un calamaro gigante di 20 chili è stato pescato nelle acque di Triscina di Selinunte, a Castelvetrano.

Il mollusco, lungo poco più di 1 metro, è stato recuperato da Giacinto Angileri, 60 anni, appassionato di pesca.

“Mi trovavo in spiaggia con mia moglie e mi sono accorto di un uomo che correva verso la strada – racconta il signor Angileri – così mi sono girato verso il mare pensando che fosse successo qualcosa e, invece, mi sono accorto di questo calamaro gigante che nuotava in 30 centimetri d’acqua. Così a mani nude, l’ho preso”. (ANSA).

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteIncidenti stradali: due giovani morti nel siracusano
Articolo successivoAlleanza per costruire nuove case