Deteneva un chilo e duecento grammi di droga: arrestato dalla Polizia di Stato

2446

Aveva in casa un chilo e duecento grammi di marijuana, l’uomo arrestato mercoledì, dagli agenti della Squadra Mobile della Questura di Trapani e del Commissariato di P.S. di Marsala.
I poliziotti lo hanno bloccato all’uscita della sua dimora di Marsala ed hanno immediatamente
effettuato una perquisizione.
Dopo accurate ricerche gli operatori della Polizia di Stato hanno trovato la droga suddivisa in vari pacchetti confezionati con cellophane ed un bilancino di precisione.
Durante l’attività sono stati sequestrati anche una riproduzione di arma semiautomatica priva di tappo rosso, alcune cartucce per arma corta e dei coltelli particolarmente affilati che l’indagato aveva occultato all’interno dell’autovettura a lui in uso.
Il quarantaduenne è stato così tratto in arresto con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di
sostanze stupefacenti e denunciato perché trovato in possesso delle munizioni nonché per il porto delle armi da taglio.
Il provvedimento, su richiesta della locale Procura della Repubblica, è stato poi convalidato dal
GIP, che ha disposto per l’indagato la custodia cautelare agli arresti domiciliari.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteDon Angelo Giurdanella è il nuovo Vescovo di Mazara del Vallo
Articolo successivoElezioni collegio Geometri in Provincia di Trapani: confermato l’intero direttivo