Un uomo di Custonaci va in carcere per aver commesso numerosi furti

742

I Carabinieri della Stazione di Custonaci hanno arrestato un 63enne del posto, in ottemperanza ad un ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Trapani, per l’espiazione di una pena di tre anni e cinque mesi ed il pagamento di una multa di circa 1000 euro in quanto ritenuto colpevole di alcuni furti commessi negli anni 2017, 2019 e 2020 a Custonaci.

Lo stesso negli anni addietro avrebbe messo a segno una seri di furti tra cui quello di cavi di rame da una segheria e di un vitello per il quale ha chiesto la somma di 500 euro al proprietario per la restituzione (vitello di ritorno).

L’uomo a seguito delle formalità di rito è stato tradotto dai Carabinieri di Custonaci presso la casa circondariale “Pietro Cerulli” di Trapani.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteTyrrhenian Lab: Terna e Università di Palermo insieme per master su tecnologie all’avanguardia
Articolo successivoVertice Regione Siciliana e Ryanair, in Sicilia 25 milioni di passeggeri e potenziamento delle rotte a Trapani Birgi