Evade dai domiciliari. Denunciata un donna a Castelvetrano

356

CASTELVETRANO. I Carabinieri di Castelvetrano hanno denunciato una donna di 41 anni per il reato di evasione dagli arresti domiciliari.

La donna agli inizi dell’anno in corso si sarebbe resa responsabile di alcune rapine nei confronti dell’ex convivente, pensionato, minacciandolo con un coltello per ottenere una volta l’auto e la carta di credito dalla quale avrebbe prelevato diverse somme di denaro, un’altra volta il telefono cellulare e per ultimo nel mese di marzo la somma di 450 euro e documentazione varia. Per i fatti predetti è stata sottoposta alla detenzione domiciliare.

Nei giorni scorsi, i Carabinieri della Compagnia di Castelvetrano, durante normali controlli alla circolazione stradale e di soggetti sottoposti a misure restrittive alternative non hanno trovato in casa la 41enne in violazione delle prescrizioni imposte dal Giudice.

Dopo alcuni minuti di ricerche i Carabinieri rintracciavano la donna mentre rincasava denunciandola all’Autorità Giudiziaria.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteMafia: danneggiata targa in memoria presidente maxiprocess
Articolo successivoRiparte la manifestazione culturale Arabafenice 2022: gli appuntamenti dal 21 luglio al 26 agosto