Bimbo morto a Sharm: migliorano le condizioni del padre

815

Mercoledì sarà eseguita la seconda autopsia sul corpicino del bimbo

Migliorano le condizioni di Antonio Mirabile, il padre del piccolo Andrea, morto a Sharm le Sheikh in un resort durante una vacanza, ricoverato in medicina all’ospedale Policlinico di Palermo. Potrebbe essere dimesso già mercoledì se il quadro clinico continua a migliorare come nelle ultime 48 ore. Al momento i medici restano cauti.

La moglie Rosalia Manosperti è stata già dimessa. Mercoledì sarà eseguita la seconda autopsia sul corpicino del bimbo come disposto dalla procura di Palermo. Una prima era stata eseguita in Egitto. I legali dello studio Giambrone che stanno seguendo la famiglia hanno nominato un medico legale e un medico esperto infettivologo che parteciperanno alla autopsia. ANSA

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteBiagio Conte di nuovo in Missione Palermo, “Pregate per me”
Articolo successivoMedico pestato a sangue al Policlinico di Palermo