Mattarella a Taobuk inaugura opera di Isgrò

233

PALERMO. ll residente della Repubblica, Sergio Mattarella, è arrivato a Taormina, dove era stato l’ultima volta cinque anni fa in occasione del G7.

Il Capo dello Stato presenzierà alla celebrazione del centenario dalla morte di Giovanni Verga, con una riflessione sul ruolo del Sud e della Sicilia come epicentro culturale.

L’occasione è data dalla XII edizione di Taobuk, in Piazza IX Aprile, dove s’inaugura l’installazione “Le farfalle dei Malavoglia”, cancellatura concepita da Emilio Isgrò appositamente per il festival, e realizzata con il supporto della Fondazione Sicilia.

Il presidente è arrivato a Taormina in elicottero accolto dal prefetto di Messina, Cosima Di Stani. Dall’elipista, realizzata proprio in occasione del G7, ha raggiunto in auto l’ingresso di Palazzo dei Giurati, dove ad attenderlo c’era il sindaco di Taormina, Mario Bolognari. Da qui è arrivato, a piedi, fino a piazza IX Aprile dove, accolto da un lungo applauso, il presidente sarà l’ospite d’eccezione dell’evento organizzato da Taobuk e inaugurerà l’opera di Isgrò. (ANSA).

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteRagazza muore dopo visita in guardia medica, inchiesta
Articolo successivoTaormina, il governatore Musumeci improvvisa un comizio: la reazione esilarante di Ficarra e Picone