Il Liceo Scientifico “Ferro” di Alcamo vola in Germania

1234

Il liceo “G. Ferro “ di Alcamo è stato selezionato dall’ Agenzia Nazionale Erasmus+Indire per partecipare al seminario “Erasmus+ green mobility+green schools” sulla sostenibilità ambientale e sulla transizione ecologica che si è tenuto a Potsdam dal 4 al 6 maggio.

Per l’Istituto, da anni in prima linea per sviluppare negli alunni comportamenti responsabili e di rispetto per l’ambiente, è stata un’ importante occasione per incontrare e confrontarsi con scuole innovative nel campo della sostenibilità ambientale con le quali avviare future collaborazioni nell’ambito della progettualità Erasmus+.

Il seminario transazionale, organizzato dall’agenzia nazionale tedesca Pädagogischer Austauschdienst, ha dato ai partecipanti la possibilità di conoscere le opportunità offerte dal programma Erasmus+ (2021-2027), che ha tra i suoi obiettivi principali la protezione dell’ambiente e la sostenibilità. Il programma sostiene numerosi progetti di cooperazione europea nel settore dell’ istruzione scolastica finalizzati alla promozione di comportamenti eco-friendly.

Il team Erasmus del Liceo “G. Ferro”, coordinato dalla prof.ssa Sorrentino, è già al lavoro per avviare una progettazione europea all’insegna dell’educazione ambientale e per intraprendere un percorso di internazionalizzazione dell’Istituto.

 

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteFalcone: bombe e veleni, 30 anni fa la strage di Capaci
Articolo successivoCorruzione e accesso abusivo alle banche dati: sequestrate tre società di recupero crediti a Palermo