Palermo: Fi, Cascio rinuncia a candidatura, sosteniamo Lagalla

480

“Scelta di generosità e di buonsenso per far vincere c.destra”

“Stiamo cercando di unire il centrodestra attorno alla mia candidatura. Riteniamo che nelle prossime ore si possa trovare l’accordo che cerchiamo”. Così il candidato di Forza Italia a sindaco di Palermo Francesco Cascio, sostenuto anche dalla Lega, ha risposto ai cronisti che gli chiedevano un commento sulle dichiarazioni di Ignazio La Russa che lo ha invitato a non ufficializzare la sua candidatura, prevista per oggi a Palermo, per non dare vita “a un atto unilaterale di esclusione di Fratelli d’Italia e minare la coesione della coalizione”, 24 aprile 2022.
ANSA/ FRANCO NICASTRO

“Forza Italia ha fatto una scelta di generosità e buonsenso, mettendo da parte l’interesse personale, per consentire al centrodestra di tornare vincente e ai cittadini di Palermo di voltare finalmente pagina rispetto a questi troppi anni di degrado.

Forza Italia, che pure è il primo partito della coalizione in Sicilia, ha chiesto a Francesco Cascio di rinunciare alla sua candidatura a sindaco della città di Palermo e sosterrà il progetto di Roberto Lagalla”.

E’ quanto si legge in una nota di Fi diffusa a Roma. (ANSA)

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteInchiesta Pm Ue su Oasi Troina, ipotesi truffa milionaria
Articolo successivoScomparsa una donna ad Alcamo: appello a “Chi l’ha visto?”