La Terra è la nostra madre e bisogna rispettarla

3974

La Terra è la nostra madre e bisogna rispettarla

Il 21 Aprile anche ad Alcamo “La Giornata mondiale della Terra”, con grande partecipazione di ragazzi e associazioni. Il 21 Aprile la parola chiave è stata “Rispetto”, da estendere anche ai rapporti sociali, solo così si può sperare in un futuro migliore da ogni punto di vista. Le interviste a Baldassare Ferro, professore della scuola Bagolino, Annalisa Guggino, presidente IV commissione consiliare, Emanuele Cusumano, presidente della Consulta giovanile alcamese, Alberto Donato Assessore Ambiente e Caterina Camarda vice Sindaco.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteSan Vito Lo Capo: presenti anche i Carabinieri all’evento sportivo “A tutto sport”
Articolo successivoLiberty Lines firma un contratto con cantiere spagnolo per 9 navi veloci ibride
Eros Bonomo
Eros “Libero” Bonomo, Giornalista siciliano, vive ad Alcamo, il cui lavoro è incentrato su Passione, Rispetto e Indipendenza, così da informare al meglio i cittadini. Grande “divoratore” di Dylan Dog, musica e libri, in particolare di storia politica. Motto: “Non sarai mai solo con la schizofrenia”.