Sottrae arredi in una casa in ristrutturazione: arrestato dalla Polizia di Stato

1916

Stava rubando oggetti e arredi da una casa in ristrutturazione, l’uomo arrestato dagli agenti della Polizia di Stato, nei giorni scorsi.

Il ventiseienne era penetrato all’interno di una villetta in ristrutturazione ed aveva già portato all’esterno lampadari ed elementi d’arredo.

Gli operatori della Squadra Volante, allertati dai vicini, sono arrivati tempestivamente sul posto, sorprendendolo in piena flagranza.

Il giovane, con a carico un provvedimento che gli imponeva la sorveglianza speciale, è così stato tratto in arresto in quanto ritenuto responsabile di furto aggravato. E’ stato inoltre segnalato all’Autorità Giudiziaria, per la violazione degli obblighi scaturenti dalla misura di prevenzione.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteCade palo luce durante processione, donna ferita a Palermo
Articolo successivoColto nella flagranza del reato di rapina aggravata