Castelvetrano. Non rispetta le prescrizioni della misura alternativa alla detenzione. 51enne condotto in carcere dai Carabinieri.

434

CASTELVETRANO. I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Castelvetrano hanno dato esecuzione ad un provvedimento restrittivo emesso dal Tribunale di Sorveglianza di Trapani nei confronti di un 51enne castelvetranese, già gravato da precedenti.

In particolare, il provvedimento ha disposto la sospensione della misura alternativa della detenzione domiciliare e la prosecuzione dell’espiazione della pena residua presso un istituto penitenziario, a causa delle reiterate violazioni alle prescrizioni imposte dalla misura in atto.

I Carabinieri, infatti, nel corso dei controlli giornalieri all’arrestato, hanno accertato la sua assenza da casa in diverse occasioni. A seguito di tali circostanze, i militari dell’Arma hanno raccolto gravi indizi di colpevolezza in merito al reato di evasione.

L’Autorità Giudiziaria, concordando con gli esiti delle indagini condotte dai militari dell’Arma, ha sottoposto l’uomo alla più afflittiva misura della detenzione presso la casa circondariale “Pietro Cerulli” di Trapani.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteArrestato a Marsala un uomo che terrorizzava i commercianti
Articolo successivoSanzione di quasi 4 mln a Caronte & Tourist per prezzi eccessivi nel traghettamento sullo Stretto di Messina