Salvato un esemplare di airone ferito a Pantelleria

472

E’ stato salvato dai Carabinieri Forestali  del Parco Nazionale “Isola di Pantelleria” un esemplare di airone ferito.

Nei giorni scorsi, nell’ambito dei servizi di controllo straordinario del territorio, i Carabinieri Forestali in servizio sull’isola hanno recuperato un esemplare di airone cenerino (ardea cinerea) su un fondo agricolo sito in località “Mursia” in evidente difficoltà.

L’esemplare si presentava in stato di debilitazione e con lesioni ad un arto inferiore per cui, in sinergia con il corpo forestale regionale, veniva prima condotto presso un veterinario locale e successivamente trasferito presso il centro di recupero fauna selvatica di Bosco della Ficuzza, a mezzo vettore aereo, per approntare le cure necessarie all’animale finalizzate alla successiva reimmissione in natura.
L’intervento descritto attribuisce, con pregio mediatico e risalto informativo nelle comunità locali, il giusto decoro istituzionale alle competenze specifiche che contraddistinguono l’operato dei Carabinieri Forestali all’interno del Parco Nazionale “Isola di Pantelleria”.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteSequestrati oltre 90 kg. di prodotti ittici
Articolo successivoConcorsi universitari truccati, arrestati padre e figlia