Uomo affetto da covid non può ritirare la pensione, ci pensano i Carabinieri

919

I Carabinieri, da sempre vicini alle esigenze del cittadino, hanno aiutato una famiglia in difficoltà consegnando una pensione direttamente alla loro abitazione.

È accaduto a Marsala, dove un uomo di 66 anni, disabile, era impossibilitato a recarsi presso il locale Ufficio Postale per ritirare la pensione d’invalidità di cui è beneficiario, poiché affetto da Covid-19 insieme alla sua famiglia convivente.

L’uomo ha esposto tale difficoltà ai Carabinieri della Stazione di Marsala che, senza indugio, si sono muniti di apposita delega per il ritiro firmata dall’uomo. Con questo documento hanno potuto riscuotere la cifra spettante che hanno poi consegnato all’avente diritto.

Continuano quindi i servizi di prossimità dei Carabinieri che, già durante tutto il periodo di emergenza epidemiologica da Covid-19, sono stati in prima linea per aiutare le persone in difficoltà rispondendo alle moltissime richieste di aiuto pervenute soprattutto da chi aveva difficoltà ad approvvigionarsi di generi alimentari, farmaci e, come in questo caso, della pensione.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteSettimana Santa, a Mazara del Vallo nessuna processione
Articolo successivoNuovi orari di apertura del centro vaccinale Paladangelo di Alcamo