Marsala. I Carabinieri arrestano due persone su ordine dell’Autorità Giudiziaria

400

I Carabinieri della Compagnia di Marsala, nei giorni scorsi, hanno arrestato due persone in esecuzione di altrettanti provvedimenti restrittivi, entrambi per reati contro la persona.

In particolare, a Petrosino, i Carabinieri della locale Stazione hanno arrestato un 68enne del posto in ottemperanza all’ordine di esecuzione per espiazione di pena detentiva emesso dalla Procura della Repubblica di Marsala.

L’uomo, ritenuto responsabile di aver partecipato ad una risa nel 2013 a Petrosino, dovrà espiare la pena di 5 mesi di reclusione domiciliare.

I Carabinieri della Stazione di Marsala, invece, hanno eseguito un ordine per la carcerazione nei confronti di un 49enne. Lo stesso è stato condotto presso la casa circondariale “Pietro Cerulli” di Trapani per espiare la pena di 2 anni e 8 mesi di reclusione a conclusione dell’iter processuale in cui è stato condannato per il reato di maltrattamenti in famiglia commesso nel 2018.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteCastelvetrano. Attività di contrasto al lavoro nero
Articolo successivoTra i giovani e per i giovani