Rifiuti Alcamo: operatori ecologici senza stipendio e rischi per la raccolta differenziata

1587

ALCAMO. Ancora criticità nella raccolta dei rifiuti ad Alcamo. Domani mattina gli operatori ecologici, in servizio sul territorio di Alcamo, si riuniranno in assemblea sindacale per discutere dei mancanti pagamenti degli stipendi.

Alla data di oggi, tutti i dipendenti che in questi anni hanno fatto fronte alle innumerevoli emergenze e incapacità amministrative del nostro territorio, non hanno ancora ricevuto gli stipendi del mese di Febbraio. Sulle responsabilità c’è il solito “scarica barile” tra il Comune di Alcamo e la ditta incaricata sul territorio.

Nei giorni scorsi la UIL Trasporti di Trapani ha inviato una lettera indirizzata all’Amministrazione di Alcamo e alla ditta incaricata per un confronto immediato e redimere la questione il prima possibile.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteUcraina: siciliano in fuga dalla guerra con la famiglia
Articolo successivoTravolto e ucciso da auto a Vittoria, caccia a “pirata” strada
Marcello Contento
Marcello Contento nasce a Palermo nel 1982, vive la sua vita tra la Sicilia e la Toscana. Giornalista, insegnante di economia aziendale e lettore incallito di Tex e Alan Ford.