Trapani. Sfiorata una tragedia

3649

Singolare salvataggio questa notte, nella centralissima via Fardella a Trapani

Alle 2.30 circa, Giada, una ragazza di 14 anni, durante un “pigiama party” organizzato con delle amiche, sbadatamente sale su un lucernario interno all’abitazione..

L’improvvisa rottura del vetro provoca la sua caduta all’interno di un vano profondo circa 5 mt.

I vigili del fuoco raggiungono immediatamente l’abitazione; la ragazza è in evidente stato di shock, viene raggiunta dai Vigili del fuoco mediante tecniche S.A.F. (Speleo Alpino Fluviali) , constatata una grossa lacerazione e nessuna frattura, la stessa viene portata al piano di calpestio con un sistema di corde preventivamente costruito.

La stessa viene consegnata al medico del 118 e alla sua equipe per le cure del caso.
Determinante per la buona riuscita dell’intervento di soccorso, la sinergia tra Vigili del fuoco, 118 e polizia di stato.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteAdesso i medici ucraini potranno esercitare temporaneamente la loro professione in Italia
Articolo successivo“Camicette Bianche…oltre l’8 Marzo”